Un Evento
Speciale
-leggi

Un’occasione unica di incontri e sensibilizzazione

Bologna, 30 gennaio 2019- Fanep, l’Associazione nata nel gennaio del 1983, dalla volontà di alcuni medici e famiglie di pazienti affetti da patologie Neuropsichiatriche, sarà presente, nella giornata del 4 febbraio p.v. all’interno del magnifico hospitality di Casa Sanremo – grazie a Vitality’s e Gruppo Eventi per questa possibilità di far esibire 3 giovani artisti Bianca Moccia – Andrea Settembre – Chiara Ranieri, che hanno partecipato allo spettacolo canoro, Una Canzone per un Sorriso , tenutosi al Teatro Celebrazioni di Bologna a favore di Fanep Onlus.

fanep a sanremo 2019

Fanep aiuta e sostiene la prevenzione e cura delle malattie neuropsichiche nei bambini e negli adolescenti. Le patologie di cui si occupa sono: epilessia, ritardi psicomotori, cefalee, neurofibromatosi, malattie neurodegenerative e neurometaboliche, malattie neuromuscolari e disturbi del movimento, stati confusionali e coma, sclerosi tuberosa e altre malattie neurocutanee e disturbi dell’apprendimento. Inoltre si occupa di Disturbi alimentari e della nutrizione (DCA).

Fanep sostiene giovani medici e psicologi che collaborano con la struttura per la realizzazione di progetti a favore dell’Unità Operativa, allo scopo di rendere più efficaci e completi i servizi offerti alle famiglie che provengono da tutta Italia all’interno del nostro reparto all’Ospedale Gozzadini di Bologna.

Oltre cento volontari FANEP sono impegnati nel progetto dell’Ospedale Creativo per regalare sorrisi ai nostri bambini e alle loro famiglie durante il percorso di cura. La musica entra in reparto, grazie alla collaborazione con un’importante scuola musicale, che vede protagonisti anche i nostri bambini e ragazzi nella composizione e nell’ascolto, che suscita emozioni, favorendo gli aspetti relazionali in un clima di benessere che coinvolge anche le famiglie.

Saranno presenti a Casa SanRemo il Prof. Emilio Franzoni, già Direttore dell’Unità Operativa e il Vice Presidente Luca del Gobbo, responsabile del progetto “I Genitori accolgono i Genitori”.

2019-01-31T15:41:52+00:00