Le città sane dei bambini e delle bambine

Le città sane dei bambini e delle bambine

Finalità/breve descrizione:

Il progetto del Comune di Bologna “Le Città Sane dei bambini e delle bambine”, nato nel 2008 come progetto pilota e sperimentale dell’OMS (Organizzazione Mondiale della Sanità) per promuovere la salute, i corretti stili di vita in un’ottica di prevenzione del disagio, per il target 0-14 anni, prevede un percorso di ampia co-progettazione per la promozione del benessere dei bambini/ragazzi con proposte differenziate presso ospedali, scuole e territorio nell’ottica di favorire lo sviluppo dell’agio e della qualità della vita dei “giovani cittadini”. Fa.Ne.P. ha partecipato al progetto sin dalla nascita, in collaborazione con le associazioni del “Tavolo della salute dei bambini”. L’obiettivo primario è quello di proporre un modo alternativo di vivere l’ospedale ai bambini ospedalizzati o in day-hospital e alle loro famiglie con attività didattiche, ludico-espressive e di lettura animata con la collaborazione delle associazioni partecipanti.

“ L’OSPEDALE DEI BAMBINI CREATIVO E MULTISENSORIALE” è il progetto con CITTA’ SANE che FA.NE.P. attualmente coordina per il benessere e i diritti dei bambini in ospedale con laboratori/attività nei reparti pediatrici degli Ospedali cittadini rivolti ai bambini, alle famiglie e agli operatori sanitari.

20 NOVEMBRE : Celebrazione Giornata Mondiale dei Diritti dell’infanzia e dell’Adolescenza Laboratori sui diritti e la legalità in collaborazione con UNICEF . Il programma si incentra sul diritto alla salute, alla cooperazione e alla partecipazione, all’integrazione sociale e al superamento delle diversità.