LIBERTAS BASKET BOLOGNA e il progetto Teddy Bear Toss

LIBERTAS BASKET BOLOGNA e il progetto Teddy Bear Toss

LIBERTAS BASKET BOLOGNA e il progetto Teddy Bear Toss

23/01/2015
Teddy Bear Toss: Consegna effettuata nei reparti pediatrici del Policlinico Sant’Orsola di Bologna

Si è concluso oggi il “viaggio” dei peluche raccolti durante il Teddy Bear Toss della Libertas Bologna, nello scorso 3 gennaio durante una gara di campionato Serie A2 con Santa Marinella.

L’ideale percorso degli orsetti raccolti ha avuto fine oggi al Policlinico Sant’Orsola all’interno dei reparti pediatrici, in particolare Oncologia Pediatrica con il supporto ad AGEOP e Neuropsichiatria Infantile con il supporto a FANEP, raggiungendo finalmente i veri destinatari dell’operazione: i bambini.

Un doppio appuntamento che ha visto due delegazioni rossoblù in azione portare i peluche raccolti grazie al sostegno e alla sensibilità dei propri tifosi che hanno regalato un sorriso in più ai tanti bambini in regime di Day Hospital o in degenza.

Rae Lin D’Alie, Gloria Vian, Francesca Santarelli ed Elisa Silva si sono prestate più che volentieri questa mattina anche a qualche scatto in favore della campagna pubblicitaria “Anch’io prendo a pugni la malattia”, mentre nel pomeriggio Arianna Landi e Ilenia Cordola si sono aggiunte al gruppetto Libertas in visita al Prof. Emilio Franzoni. Lo staff ha mostrato alle atlete il lavoro nel proprio reparto, dando un’idea chiara di quanto svolto ogni giorno a favore dei bambini ricoverati.

Come Libertas Basket Bologna non possiamo che ringraziare noi in primis dell’opportunità di sensibilizzare e porre il focus dell’attenzione sul lavoro svolto dai volontari di AGEOP e FANEP nel quotidiano a sostegno dei piccoli pazienti e delle loro coraggiose famiglie.